fbpx

I brand e la Realtà Aumentata

Thinkplace - strategie - applicate - luxury ar

Da quel momento e nei due anni successivi sempre più marche del lusso hanno deciso di sperimentare il più recente trend in campo tecnologico: la realtà aumentata (AR), una particolare estensione della realtà virtuale.
In pratica dà la possibilità ai clienti di ‘provare’ prodotti di lusso usando una webcam, uno smartphone o un tablet dal comfort della propria casa o dovunque ci si trovi nel mondo.

La realtà aumentata aggiunge valore anche ai media tradizionali come giornali e riviste dotate di codici QR, accessibili tramite smartphone/tablet, contenenti immagini, video e contenuti extra.
Leader in questo campo è Chanel, che l’anno scorso ha introdotto un’applicazione gratuita per iPhone e iPad dando la possibilità ai clienti di provare virtualmente la collezione dell’orologio J12; per offrire una visione a 360° dei suoi prodotti la maison francese ha scelto la realtà aumentata per far provare i preziosi segnatempo, avvicinando così il brand al consumer.
Sempre in tema di orologi Tissot ha introdotto AR alle vetrine dei propri negozi dando la possibilità ai clienti di vedere gli orologi direttamente al polso senza neanche entrarci, offrendo un’esperienza diversa, memorabile e coinvolgente con il brand.

The places of Think

showroom su appuntamento
Viale Felissent 70
31100 Treviso (TV)

info@thinkplace.it
tel. +39 0422 1723102

coworking location:
Incubatore Ex Herion Coworking
Calle Cosmo, 620
Giudecca – Venezia

Place2 Coworking
Viale Italia 120
Conegliano (TV)

Google Campus London
4-5 Bonhill St, Shoreditch, London EC2A 4BX
Londra (UK)

Friuli Innovazione
Via Jacopo Linussio, 51
33100 Udine