Thinkplace - strategie applicate - logo
08
SET
2015

IFA 2015, Samsung lancia in Europa la sua piattaforma aperta per la domotica

SmartThings, la piattaforma per la domotica di proprietà di Samsung e basata sull’Internet delle Cose, è stata lanciata all’IFA 2015. Sarà commercializzata inizialmente negli Stati Uniti a 99 dollari, per poi arrivare in UK e Europa e Italia i primi del 2016.

Tutto il sistema è gestito da SmartThings Hub: il cuore centrale attraverso il quale passano le comunicazioni di tutto l’ecosistema domestico immaginato da Samsung. L’hub funziona come gestore delle comunicazioni tra utenti e i vari oggetti sparsi per la casa: da prese di corrente, luci, sensori ma gli stessi oggetti interagiranno anche tra loro.

samsung_smartthings

La piattaforma che gestisce il sistema è open source quindi altri produttori potranno aderire al sistema rendendo così disponibili maggiori device e sistemi compatibili. Già sono presenti serrature smart, condizionatori, termostati e telecamere compatibili.

Il sistema centrale è dotato di Bluetooth e Wi-Fi e supporterà tutti i diffusi standard di comunicazione wireless utilizzati nel mondo della domotica; la cpu sarà abbastanza evoluta da poter inoltrare in streaming i feed video di eventuali videocamere di sorveglianza e una batteria di riserva può mantenere intatte le funzionalità dell’hub in caso di blackout fino a 10 ore.

Probabilmente Samsung renderà disponibile anche un canale di partnership per quei prodotti che funzioneranno con il suo sistema “works with SmartThings” che certifica la compatibilità.

maggiori informazioni su http://www.smartthings.com

About the Author
Appasionato di tecnologia. E' un Early adopter... quando può! Si occupa di Information Technology lato sistemisto, monitoraggio/gestione server e di sviluppo applicazioni web innovative. Attualmente è alla ricerca di nuove opportunità di business e nuovi progetti di impresa!